Il fantastico mondo della legislazione italiana – 2a parte

[ITALIAN TEXT ONLY] Lo sapete che i nuovi incentivi dell’Ecobonus di cui tanto si parla da quando è stato pubblicato il decreto legge num.63 del 4 giugno 2013 non sono ancora “ufficiali”? Entreranno infatti in vigore solo se il decreto verrà convertito in legge entro 60 gg dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, cioè entro il 4 agosto 2013. Il tanto parlare dell’incentivo ha tratto in inganno molti di noi, cittadini e liberi professionisti che operano nel settore delle costruzioni, che diamo per scontato che gli incentivi ci saranno e più sostanziosi di prima. Ma non è detto…
Se il decreto non dovesse essere convertito in legge, sarebbe l’ennesima batosta per il settore dell’edilizia, che vede un barlume di speranza proprio grazie alle ristrutturazioni iniziate sotto la spinta degli incentivi e che ora rischierebbero di arrestarsi nuovamente. Non ci resta che sperare che il Parlamento non si lasci distrarre dall’arrivo delle vacanze e che abbia realmente a cuore il rilancio dell’economia , che passa anche e soprattutto attraverso il rilancio dell’edilizia, il settore finora più colpito dalla crisi.

Il fantastico mondo della legislazione italiana – 1a parte

[ITALIAN TEXT ONLY] Con il Decreto Legge 21 giugno 2013, n. 69 l’assicurazione professionale diventa obbligatoria per i liberi professionisti iscritti ai relativi albi. Da quando è stato promulgato, però, sono stati proposti molti cambiamenti a questo decreto, come quello di rimandare il termine per la sottoscrizione della polizza al 15 agosto 2014, poi abbandonato, o quello di non estendere l’obbligo alle professioni mediche, poi abbandonato anche questo a quanto pare. 

Io credo che sarebbe giusto che ogni libero professionista decidesse autonomamente se sottoscrivere un’assicurazione professionale o no, quindi trovo che questa nuova legge sia l’ennesima forzatura e ingiusta costrizione verso noi professionisti. Detto ciò preciso che io ho sottoscritto un’assicurazione appena ho iniziato la libera professione, perchè così mi era stato consigliato e perché, in fondo, preferisco spendere dei soldi in più ma “dormire sonni tranquilli”. Però è stata una mia libera scelta (finora).

E chi quei soldi “in più” da spendere in un’assicurazione proprio non li ha?!
Voi cosa ne pensate?

Curiosity from the building site – Curiosità dal cantiere

[EN] Did you know that to avoid water pipes from dripping hemp fibres are used?! Hemp fibres are put around the pipes junctions and then covered with a special paste that makes it easier to take the hemp out in case you need to separate the pipes.

image

image

[IT] Lo sapevate che per evitare le perdite d’acqua dalle tubature idrauliche, si usano le fibre di canapa? le fibre di canapa vengono avvolte attorno alle giunzioni dei tubi e poi coperte con una speciale pasta che ne rende più facile l’apertura in caso di bisogno.