Oggi è la Giornata della Terra! – Today’s Earth Day!

(sorry, English version on its way…)

Oggi 22 aprile è la Giornata della Terra, lo sapevate? Ultimamente si sente tantissimo parlare di tematiche ambientali, ma poi, nel concreto, cosa fa ognuno di noi per salvaguardare il Pianeta? In realtà, non c’è bisogno di gesti eclatanti, basterebbero le piccole azioni quotidiane.

Vi starete chiedendo cosa c’entra tutto questo con un blog di architettura, ma ovviamente essendo “enviprojects” ovvero “environmentally friendly projects”, ho molto a cuore l’ambiente. Vi dico quali sono le mie semplici azioni che penso abbiano impattato di più e hanno fatto sì che mi senta più in armonia col Pianeta. Non voglio dare lezioni a nessuno, ma solo condividere con voi delle azioni che magari possono essere di ispirazione a chi vuole un po’ cambiare abitudini per diventare più sostenibile.

Da 5 anni auto-produco i detersivi per la casa. Ho iniziato comprando saponette di Marsiglia e sciogliendole in acqua per ricavarne detersivo per i panni, poi circa due anni fa ho imparato a fare il sapone da zero e adesso uso quello e da lì derivo altri prodotti per la pulizia della casa. Altri elementi che uso tantissimo sono bicarbonato, aceto ed oli essenziali. Con questi elementi riesco a coprire praticamente tutto l’arco dei prodotti che prima acquistavo…così risparmio, mi diverto nel produrli e non utilizzo prodotti chimici. Potete leggere un mio vecchio post a questo proposito qui.

Ho smesso di comprare acqua imbottigliata. In molti posti del resto d’Italia e nel resto d’Europa si beve l’acqua del rubinetto. Ma qui in Sardegna non è consigliabile, fatta eccezione di alcuni posti, e così praticamente tutti comprano l’acqua in bottiglia. Circa tre anni fa ho deciso che tutta quella plastica era uno spreco enorme a cui non volevo più contribuire e così ho comprato dei boccioni di vetro e dei bidoni. Ogni settimana riempio i bidoni ad un’autobotte che porta l’acqua dai monti più vicini e poi la travaso nelle bottiglie di vetro. Ho fatto il conto che, così facendo, in tre anni ho evitato di usare circa 1000 bottiglie di plastica. E per quando devo andare in giro e voglio portarmi dell’acqua, riempio un piccolo thermos invece che una bottiglietta di plastica.

Evito la macchina. In città prendo la bici o vado a piedi ogni volta che posso. Ho sempre odiato il traffico e dover cercare posteggio mi stressa, mentre con la bici o a piedi ogni spostamento diventa la scusa per prendermi un po’ di tempo per me stessa, guardarmi intorno, riflettere, fare il punto della situazione su molte cose. È l’occasione per rallentare.

Evito di comprare la frutta e la verdura al supermercato, preferendo i  piccoli negozi e i mercatini, sia per una questione di aiuto all’economia locale, che per evitare gli imballaggi inutili.

Non sono una maniaca del riciclo, ovvero non sono una di quelle persone che riescono a riciclare praticamente TUTTO quello che usano, ma sicuramente sto attenta a come smaltire i rifiuti e, se sono indecisa tra due pacchi di biscotti, scelgo quello il cui imballaggio finisce nella carta e non nell’indifferenziato.

E poi, ovviamente, nel mio lavoro di architetto prediligo la scelta di materiali eco-compatibili.

Insomma, vi ho fatto giusto i primi esempi che mi sono venuti in mente, ma vedete, ci sono tante cose che possiamo fare senza stravolgere le nostre abitudini. La Giornata della Terra potrebbe essere un buon momento per iniziare 🙂

Avete voglia di raccontarmi quali sono le vostre buone pratiche per voler bene alla Terra? Sarei veramente contenta di leggerle e poter scoprire nuovi modi di essere più sostenibile!

Tendenze colore 2018 – Color trends 2018

go to english text

Oggi voglio parlarvi delle tendenze colore per il 2018, forse un po’ in ritardo sull’inizio dell’anno ma credo di essere giusto in tempo per l’inizio della primavera.
Se seguite un po’ i blog sulla casa e le tendenze della moda, avrete sicuramente visto che Pantone ha scelto l’Ultra Violet come colore per il 2018. La MaxMeyer, nota casa produttrice di pitture, ha subito lanciato una linea ispirata a questo colore, nei negozi da febbraio. Francamente però, lo trovo decisamente troppo forte per essere facilmente impiegato in casa, sia in progetti di interior che in quelli di home staging. Può essere però il tocco di colore acceso che ravviva una stanza dai toni neutri o pastello. Qui vi propongo una palette di abbinamenti (l’Ultraviolet è il secondo da sinistra) :

A mio avviso più interessanti, comunque, le tendenze colore 2018 proposte  da Sikkens. Il colore dell’anno si chiama “Heart Wood”, è un grigio-rosa molto caldo che trasmette la sensazione di un “benvenuto a casa”. Viene proposto all’interno di 4 palettes diverse studiate per 4 tipi di personalità e di abitazioni diverse. Davvero d’ispirazione leggere il numero di quest’anno di ColorFutures, dove vengono illustrate queste tendenze colore con foto bellissime di ambientazione! Potete vedere molte foto ambientate anche su http://www.sikkenscolore.it/colour-futures/ (da cui ho tratto le immagini delle palettes)

Le 4 palettes sono:

  • Dai rosa i blu: per la casa “Heart Wood”

  • Dai rossi ai gialli:per la persona calorosa, una casa confortevole

  • Dai grigi ai blu: per la persona sincera e schietta, una casa accogliente

  • Dai gialli ai verdi: per la persona divertente, una casa giocosa

Devo dire che la scelta è difficile perché sono tutti colori bellissimi, ma forse la mia palette preferita è quella dai gialli ai verdi. Fino a qualche hanno fa avrei scelto senza esitazione quella dai rossi ai gialli, ma, si sa, con l’età i gusti cambiano 😉

E la vostra palette preferita qual è?

 

[ENG]

Today I want to talk to you about color trends in 2018, maybe I’m a little late on the beginning of the year but just on time for spring.

If you keep an eye on fashion and design blogs, you know for sure that Pantone chose Ultraviolet as Colour of the Year 2018. MaxMeyer, a famous brand of paints, has immediately launched a paint inspired to this color, in the shops since last February. Frankly, I find this color too strong to be easily used at home, both in interior design projects and home staging. But it can be the vivid touch for enhancing neutral and pastel colors. Below you can find an example palette (Ultraviolet is the second from the left):

Anyway in my opinion color trends 2018 by Sikkens are more interesting. Their color of the year is “Heart Wood”, it’s a pinkish grey, very warm and it communicates a welcoming sensation. It comes in 4 different palettes  studied for 4 different types of personalities. It’s really inspiring this year number of ColorFutures, there you can find these color trends with beautifully set images! You can see the pictures also at http://www.sikkenscolore.it/colour-futures/ ( where I took the palettes images from).

The  4 palettes are:

  • From pinks to blues: for the “Heart Wood” home

  • From reds to yellows: for the CALOROSA person, a comforting home

  • From yellow sto greens: for the CHEERFUL person, a PLAYFUL home

  • From greys to blues: for the sincere person, a welcoming home

I must say the choice is difficult because they all are very beautiful colors, but perhaps my favorite palette is from yellows to greens. Until a few years ago my choice would have been from reds to yellows, for sure…but you know, tastes change with aging 😉

And which one is your favourite?