Studio veterinario – Vet ambulatory


go to english text

DOVE: Ittiri (SS), Italia

QUANDO: Marzo 2015 – Novembre 2015
Il progetto nasce dall’esigenza della committenza di trasformare un locale commerciale, composto da un’unico ambiente e servizio igienico, in un ambulatorio veterinario per animali domestici, in cui potessero lavorare contemporaneamente almeno due dottori. Essendo l’immobile in locazione, la committenza ha richiesto un intervento low-cost.

Il budget limitato, la dimensione ridotta del locale e la volontà di creare un ambiente piacevole e accogliente per i padroni dei pazienti sono stati i tre temi che hanno dato vita al progetto.

I costi sono stai limitati suddividendo gli ambienti con pareti in cartongesso, senza dover cambiare il pavimento, ma sostituendo solo il battiscopa. Gli spazi sono stati studiati “al centimetro” per venire incontro alle esigenze dei dottori e ricavare in poco più di 90 mq una sala d’attesa, una sala operatoria con relativo stanzino per disinfettare gli strumenti, uno spogliatoio,  un piccolo ufficio, due ambulatori e una stanza per le degenze, oltre al bagno preesistente.

Un aspetto importantissimo della progettazione è stata la scelta dei colori. Prima di tutto si è deciso di differenziare i colori per stanza, ma anche a seconda che la parete fosse nuova o preesistente. Questo perché lo stesso smalto avrà un colore leggermente diverso a seconda del supporto sul quale lo si applica. Si è deciso di restare su una gamma di azzurri, in quanto colori che ispirano relax ma che, allo stesso tempo, rendono l’ambiente allegro e piacevole. Non si voleva dare l’impressione di entrare in un ospedale e, come già detto, l’intenzione era quella di mettere i clienti a proprio agio. Crediamo che i colori scelti abbiano assolto egregiamente la loro funzione.

Un occhio alla sostenibilità nella scelta delle luci: tutte sorgenti LED, a luce calda negli ambienti per il pubblico e a luce fredda negli ambienti tecnici (ambulatori e sala operatoria).

[ENG]

WHERE: Ittiri (SS), Italy

WHEN: March – November 2015

The projects takes its origins from the clients’ need to transform an empty commercial place in a vet ambulatory for domestic pets in which there could be enough room for two doctors. As clients were not the owner of the place, they specifically requested low-cost interventions.

Low budget, small dimension of the place and the willing to create a comfortable environment for the clients were the themes from which the project was born.

Costs were kept low using plasterboard to separate rooms, without changing the floor but only the skirting board. Division of space was studied “centimeter by centimeter” to satisfy the doctors’ requests and to obtain an operating room with its own laboratory, a changing room, a small office, two visiting rooms, a recovery room and the existing toilet room, of course.

A very important aspect of the design was choosing the rooms colours. First of all, we decided to differentiate every room from the others and also new walls from old ones because the colour changes according to the support on which is painted We decided to choose amoung a range of blues as they inspire relax but they also make the environment cheerful and nice.  We didn’t want to give the impressione people were entering a hospital and as we said before we wanted clients to be at ease.  We think the colours we chose perform greatly according to the aim we wanted to fulfill.

We kept an eye on sustainability, choosing all LED lights with warm colour temperature in public rooms and cold colour temperature in the operating room and ambulatories.

Advertisements